STRATEGIE PREVIDENZIALI

Elaborare analisi previdenziali della popolazione aziendale

Pensare al futuro della propria azienda vuol dire saper guardare al futuro delle persone che la compongono, cogliendo l’opportunità di programmare e prevenire azioni strategiche con buon anticipo.

Itinere, divisione di Umana dedicata alla consulenza HR, avvalendosi della collaborazione dei professionisti esperti di Scenari S.r.l., ha dato origine a Strategie Previdenziali, uno strumento in grado di elaborare analisi previdenziali della popolazione aziendale consentendo di compiere le scelte più convenienti e adeguate all’oggi, ma con lo sguardo volto al futuro.

GLI SCENARI

Strategie Previdenziali accompagna le imprese nella loro evoluzione organizzativa partendo da una fotografia previdenziale in forma anonima, attraverso un’indagine di approfondimento su base volontaria della popolazione aziendale.

Aver chiaro il tracciato previdenziale aggregato dei dipendenti significa:

  • governare l’evoluzione della propria organizzazione;
  • pianificare per tempo strategie e investimenti sul capitale umano;
  • strutturare piani di assunzione, pensionamenti, transizioni di carriera;
  • conoscere in anticipo quel che potrà accadere e muoversi per tempo.

Analizzata la seniority previdenziale della popolazione aziendale, è possibile procedere con:

Strumenti di pianificazione e programmazione organizzativa

Conoscere la situazione previdenziale e pensionistica dei propri dipendenti, in forma aggregata e nell’osservanza della normativa sulla Privacy, consente ad ogni organizzazione di tracciare la geografia della propria popolazione, guidare le evoluzioni organizzative e far fronte ad ogni eventuale riorganizzazione.

Attraverso strumenti di pianificazione e programmazione organizzata sarà possibile per l’azienda:

  • gestire un’eventuale riorganizzazione, veicolata anche grazie al contratto di espansione e all’utilizzo di fondi per progetti di reverse mentoring, reskilling e upskilling;
  • gestire i piani di successione e il turnover attraverso un’adeguata pianificazione;
  • programmare l’inserimento di nuove risorse in azienda;
  • ottimizzare la gestione delle risorse in caso di nuove acquisizioni.

Talent retention e offerta di welfare

La talent retention rappresenta una dinamica strategica significativa per tutte le aziende che spesso investono importanti risorse nella talent acquisition e nei processi di engagement dei giovani talenti.

La consulenza sul tema e le proposte innovative di welfare sono spesso fattori di scelta da parte dei candidati, così come possono ben rappresentare strumenti di fidelizzazione dei propri dipendenti permettendo alle aziende di preservare la propria forza in un mercato sempre più mobile e dinamico.

Strategie Previdenziali è a disposizione dell’azienda per accompagnarla nella propria evoluzione e seguirla in ogni momento della sua esistenza, costruendo la necessaria cultura aziendale sulle dinamiche previdenziali e consentendo di compiere scelte strategiche anche in ottica di talent retention ed employee branding.

Strategie Previdenziali affianca non solo le imprese ma anche i loro collaboratori che potranno analizzare la loro posizione consentendogli di compiere scelte consapevoli di natura economica e di work life balance grazie a professionisti capaci di districarsi nelle sempre più difficili evoluzioni normative in tema di pensioni, agevolazioni fiscali e previdenza.

I VANTAGGI

  • Conoscere il valore della propria organizzazione
  • Conoscere in profondità la popolazione aziendale dal punto di vista previdenziale
  • Facilitare la pianificazione dei budget del personale
  • Programmare gli inserimenti futuri in azienda (staffetta generazionale)
  • Introdurre opportunità previdenziali per i propri dipendenti rafforzando Talent Retention ed Employer Branding
  • Poter disporre di strumenti avanzati per l’evoluzione organizzativa

Per informazioni:

    * i campi contrassegnati con un asterisco sono obbligatori